Novembre 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

DAC Corsica, uno sportello unico per la gestione di viaggi vita e salute complessi

Questo è un altro sviluppo volto a modernizzare il sistema sanitario dell’isola. o addirittura convertirlo. “Il sistema di supporto al coordinamento fa parte della legge del luglio 2019 sull’organizzazione e la trasformazione del nostro sistema sanitario, Presenta Xavier Pieri, Presidente dell’Associazione Giovani Via Salute, creata lo scorso marzo e vettore DAC Corsica. Si vede chiaramente l’evoluzione avvenuta dal 2002 e il medico curante, poi la modernizzazione del sistema sanitario nel 2016 e dal 2019, quel termine forte che è trasformazione.

A seguito del consolidamento dei meccanismi di coordinamento esistenti (reti sanitarie, MAIA e CTA Paerpa), l’attuazione del DAC è stata pilotata dai suoi sponsor, l’ARS della Corsica e la Comunità della Corsica, nel quadro di un pre- progetto di formazione iniziato nel 2020. “Questa transizione significa che stiamo cambiando quasi completamente gli approcci organizzativi, Xavier Perry conferma. Stiamo passando da un sistema in cui i giovani – negli ultimi 40 anni – si trovavano in questo labirinto di offerte e si autogestiscono, a un sistema che deve adattarsi alle esigenze del paziente perché oggi abbiamo troppo potere. invecchiamento di questa popolazione.

Pertanto, il DAC sta rispondendo a una questione nazionale che conta di più per la Corsica, per quanto riguarda l’invecchiamento della sua popolazione. Lo sviluppo del numero di malattie croniche aumenta del 2% ogni anno nella Regione, talvolta legato alle condizioni sociali. “Meno ricchi siamo, più opportunità abbiamo per svilupparla”di fatto semplifica la testata di Via Salute.

READ  COVID-19 : la santé publique du Canada consiglio de ne pas baisser la garde | Coronavirus