Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cyril Hanoun ritrasmette dal vivo uno dei suoi ospiti in “Touche pas à mon poste” (video)


Questo martedì, 31 agosto, Magali Berdah è invitata a “Touche pas à mon poste” su C8. Quelli che abbiamo potuto vedere più volte nello show come editorialista sono venuti questa volta per darle un diritto di replica, riguardo alla guerra di Bubba contro gli influencer.

Magali Berda, presidente di Shauna Events, che gestisce molti siti di prodotti sui social network, ha voluto testimoniare i messaggi che aveva ricevuto dopo la vendetta del rapper: “Hanno minacciato di tagliarmi la testa, di violentare me, i miei figli, i miei figlie e io. Penso che tutto questo sia successo.

Divenuto un punto di riferimento nel mondo dei reality, ha voluto continuare dicendo la sua “verità”, prima che Cyril Hanoun la interrompesse: “Lasciami parlare. Magali, ecco, do la parola, quindi ti dirò cosa dovresti o non dovrebbe dire. Magali lo interrompe: “Mi hai dato il diritto. ” In risposta, ho il diritto di dare la mia risposta. E Cyril Hanouneh continua: “Sì, ma io sono il capogruppo, quando dico basta, basta”.

Il dibattito è proseguito, piuttosto a lungo, piuttosto tranquillamente. La sequenza in questione può essere trovata di seguito a partire dall’1:30.


READ  Adele: la vraie raison du report de ses concerts à la dernière minute révélée