Campania Salerno video

Culto religioso e tammurriate per la Madonna di Materdomini

Nocera Superiore Si prevede che saranno migliaia i pellegrini che domani giungeranno al Santuario per venerare e pregare la Madonna Nera di Materdomini, accompagnati da Carri Mariani, così come vuole la tradizione e la festa entrerà nel vivo.

Il Santuario de la Materdomini, uno dei più antichi in Campania, è custodito dai Frati Minori e può vantare di una storia millenaria. Secondo quanto tramanda la storia, l’icona della Vergine è stata ritrovata nel 1046 da una contadina di nome Caramari. La donna ebbe in visione la Madonna che le chiese di scavare sotto una quercia e lì avrebbe trovato una Sua effige. L’icona ritrovata, oggi è conservata in un tempietto all’interno del Santuario, nel posto dove Caramari trovò l’effige.

Della devozione così sentita alla Madonna di Materdomini e della storia del Santuario abbiamo parlato con Fra’ Valerio Molinaro, rettore del Santuario di Materdomini.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi