Campania Intervista Nocera Superiore Salerno video

Culto religioso e tammurriate per la Madonna di Materdomini

Nocera Superiore Si prevede che saranno migliaia i pellegrini che domani giungeranno al Santuario per venerare e pregare la Madonna Nera di Materdomini, accompagnati da Carri Mariani, così come vuole la tradizione e la festa entrerà nel vivo.

Il Santuario de la Materdomini, uno dei più antichi in Campania, è custodito dai Frati Minori e può vantare di una storia millenaria. Secondo quanto tramanda la storia, l’icona della Vergine è stata ritrovata nel 1046 da una contadina di nome Caramari. La donna ebbe in visione la Madonna che le chiese di scavare sotto una quercia e lì avrebbe trovato una Sua effige. L’icona ritrovata, oggi è conservata in un tempietto all’interno del Santuario, nel posto dove Caramari trovò l’effige.

Della devozione così sentita alla Madonna di Materdomini e della storia del Santuario abbiamo parlato con Fra’ Valerio Molinaro, rettore del Santuario di Materdomini.

Scopri l'Autore

laRedazione

laRedazione

Account ufficiale de laRedazione.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi