Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno video

Cstp lascia il deposito, il Comune si fa avanti

Quel deposito di via delle Arti e dei Mestieri: da rimessa degli autobus a quartier generale della Metellia

Cava de’ Tirreni. E’ questa la manovra – ancora tutta in fase embrionale – che l’amministrazione conta di attuare in un periodo delicato sul fronte raccolta, tra le difficoltà del Consorzio di Bacino e l’annunciata fusione dei cantieri con la Metellia Servizi. Occhi puntati, dunque, sul deposito mezzi del CSTP in via delle Arti e dei Mestieri.

Il Cstp mette in vendita la struttura

La giunta a guida Servalli sembra, infatti, sempre più determinata ad acquistare l’immobile del Cstp inserito nel piano aziendale delle alienazioni per una cifra di circa 3 milioni di euro. Una possibilità, quella dell’acquisto del deposito, avanzata già qualche mese fa in consiglio comunale e che oggi è a un passo dal diventate manovra concreta: da Palazzo di Città si attende infatti solo il calo del prezzo a base d’asta per procedere con l’offerta.

Cosa ne vuole fare il Comune

Nelle intenzioni dell’amministrazione, poi, la struttura dovrebbe diventare il nuovo quartier generale della Metellia Servizi non solo per la manutenzione e il lavaggio in loco del parco mezzi (operazioni che attualmente vengono effettuate presso ditta esterna a Pagani) ma soprattutto per la predisposizione di una nuova aree ecologica.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi