Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salute video

Covid, un anno dopo, Servalli: “Momenti difficili. Ora la svolta con i vaccini”

Covid-19, un anno fa la prima vittima cavese. Il punto sulle vaccinazioni

Cava de’ Tirreni. La sera del 24 marzo 2020 in quello che sarebbe diventato l’appuntamento quotidiano con gli aggiornamenti del sindaco Vincenzo Servalli sull’andamento dei contagi da Covid-19, il primo cittadino confermò la morte della prima vittima a causa del virus.

Ad un anno da quel tragico annuncio, che tutti speravamo fosse l’ultimo, la città si ritrova in una nuova fase, quella delle vaccinazioni.

Una campagna a rilento e sotto attacco.

Ne abbiamo parlato con il sindaco Servalli, commentando i dati diffusi ieri da Palazzo di Città: 1000 i vaccinati finora per il personale scolastico e 500 over 80.

“Sicuramente pochi – ammette Servalli -, ma sono ben note le difficoltà che vengono registrate sul piano regionale e nazionale, dovute sia all’acquisizione e all’attribuzione dei vaccini Pfizer e alle due sospensioni del vaccino AstraZeneca. Naturalmente, ci auguriamo, e in tal senso stiamo lavorando, di avere già per la prossima settimana, una decisa accelerazione con una auspicata e fortemente richiesta maggiore dotazione di vaccini”.

E all’opposizione che critica l’operato del Direttore del Distretto Sanitario, Pio Vecchione o le dimissioni dell’Assessore alla Tutela della Salute, Armando Lamberti, il sindaco metelliano rinnova la piena fiducia: “Il dottore Vecchione si sta spendendo in maniera inappuntabile per la nostra città e l’apertura dei due centri vaccinali. Attacco verso di lui non ha nessun criterio. Ha fatto fino in fondo il suo dovere. Stessa cosa per l’assessore Lamberti, folle chiedere le sue dimissioni”.

Leggi anche: Covid-19, Servalli risponde agli attacchi e rende noti i dati sulle vaccinazioni

Leggi anche: Covid-19: prima vittima a Cava de’ Tirreni

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi