Attualità Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno Scuola video

Cava de’ Tirreni. Covid e scuola, Servalli: “No alla chiusura generale”

Confronto aperto con i dirigenti scolastici, Servalli contrario alla chiusura di tutte le scuole

Cava de’ Tirreni. Il sindaco Vincenzo Servalli non sembra, al momento, orientato a predisporre una chiusura generalizzata delle scuole a fronte dell’attuale situazione epidemiologica in città.

Stando alle parole del primo cittadino l’orientamento dell’Amministrazione Comunale è quello di monitorare i singoli casi che si stanno registrando nelle scuole e valutare, caso per caso, le misure da prendere qualora dovessero verificarsi nuovi contagi.

Maggiori dettagli, a riguardo, dovrebbero arrivare nella giornata di oggi all’esito dell’incontro che ieri il primo cittadino ha avuto con i dirigenti delle scuole cavesi.

«Al momento attuale – ha spiegato il sindaco Servalli ai nostri microfoni – è eccessivo immaginare una chiusura generale di tutte le scuole. Valuteremo volta per volta, così come fatto per la scuola Epitaffio e per altri plessi del territorio, se ci dovesse essere la necessità di provvedimenti di chiusura dei plessi.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi