Agosto 15, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Covid a 10 giorni di distanza per Biden: come si spiega questo fenomeno?

Dopo essere risultato positivo il 21 luglio, il presidente degli Stati Uniti ha potuto beneficiare di un trattamento antivirale. Dopo cinque giorni il risultato era negativo e dopo dieci giorni era di nuovo positivo. Ci sono diverse ipotesi per spiegare questo rarissimo fenomeno.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Giornalista al servizio della comunità

Tempo di lettura: 3 minuti

yoDieci giorni dopo aver sviluppato sintomi lievi del coronavirus, sabato mattina il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, 79 anni, è risultato positivo al coronavirus senza avvertire alcun sintomo. Il suo medico ha annunciato in una lettera inviata dalla Casa Bianca che per proteggere chi lo circonda, il presidente, doppiamente vaccinato e doppiamente rafforzato, tornerà in isolamento.

Il presidente è risultato positivo giovedì 21 luglio. A causa della sua età avanzata, Joe Biden ha potuto beneficiare del farmaco baxlovid, poiché tutti gli altri negli Stati Uniti sono a serio rischio di contrarre la malattia. Questo trattamento antivirale di Pfizer, che deve essere assunto entro cinque giorni dai primi sintomi, riduce la capacità del virus di moltiplicarsi nelle cellule, rallentando la progressione della malattia.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  le point sur la pandémie ce 30 janvier