Attualità EVIDENZA Politica Salerno video

Costa Paestum, turismo e promozione del territorio. Palumbo: “Momento storico”

Svelato per la prima volta il documento urbanistico di indirizzo strategico per la fascia costiera e il relativo brand “Costa Paestum” per promuovere un territorio che ha un potenziale elevatissimo, attraverso la massima sinergia tra le Istituzioni e gli operatori turistici.

«Se abbiamo avuto la forza di immaginarlo, possiamo farlo». così il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, alla presenza dell’Assessore regionale al Turismo, Corrado Matera, ha annunciato e mostrato il nuovo progetto turistico della fascia costiera. La presentazione del nuovo brand “Costa Paestum” ha l’obiettivo di trasformare i valori del territorio in uno stile di vita da condividere con il mondo intero. Allo stesso modo la riqualificazione del litorale di Capaccio Paestum è un altro tassello per la riqualificazione del litorale. Il progetto è stato realizzato dall’architetto Luca Cerullo.

Nel corso della presentazione del progetto turistico, sono stati proiettati tre video.

Il primo video ha riguardato la “tassa di soggiorno”, un contributo che sarà versato dai turisti che soggiorneranno nel territorio comunale di Capaccio Paestum e che sarà utilizzato per rendere la Città sempre più bella e accogliente. La seconda clip ha mostrato, invece, le strategie e gli obiettivi di “Costa Paestum”, che dovrà diventare un brand leader nel settore della vacanza famiglia, del divertimento, del buon cibo e del turismo archeologico. Infine, la terza clip ha racchiuso la storia di un “#unsognodavivere, mostrando la vastissima platea le strategie integrate di riqualificazione per la fascia costiera.

Quattro i punti salienti del masterplan redatto dall’architetto Luca Cerullo.

Riorganizzazione dei collegamenti della fascia costiera, lo sviluppo comprensoriale (Area Vasta), diversificazione del turismo e valorizzazione degli aspetti vocazionali, la resilienza naturale (ripristino di sistemi naturali che oggi presentano un forte stato di degrado). «La proposta ha lo scopo di creare un intero “Parco Litorale” – ha spiegato l’autore de l progetto, Luca Cerullo – capace di creare un brand territoriale di qualità non solo come offerta turistica, ma soprattutto rivolto ai propri cittadini come ambiente dinamico da recuperare ed arricchire dal vivere quotidiano».

Soddisfazione di Corrado Matera, assessore al turismo della Regione Campania

«Capaccio Paestum con questa nuova progettualità diventa sempre più un punto di forza dell’offerta turistica salernitana e dell’intera Regione Campania. – ha concluso l’Assessore regionale al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera – Mi preme evidenziare, in modo particolare, due aspetti: il brand, che diventa fondamentale per la promozione del territorio, e poi la spiaggia, perché credo che bisogni puntare alla certificazione di questo splendido arenile attraverso iniziative in grado di diversificarlo dalle altre coste e renderlo unico».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi