Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa dicono del governo italiano i nomi dei nuovi ministeri

In politica, più che altrove, non scegliamo le nostre parole a caso. Soprattutto quando si tratta di ministeri.

È per questo motivo La fine del nuovo governo di Georgia Meloney Non è passato inosservato il rimpasto di sette ministeri rispetto alla precedente amministrazione. Piccoli cambiamenti “Questi sono un riflesso della campagna elettorale di un Primo Ministro responsabile”, Avanza il centrismo quotidiano Corriere della Sera. Nomi che incarnano i valori difesi dalla coalizione di destra.

Tra tutte le novità, senza dubbio una delle più preoccupanti è il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Assegnato a Fratelli d’Italia, esponente del partito di Giorgia Meloni, e cognato di quest’ultima – Francesco Lollopricita – il ministero è stato ribattezzato “Agricoltura e Sovranità alimentare”. Non c’è shock Francia, un campo ha già questo nome. Ma in Italia, l’uso della parola “sovranità”, legato alla politica di estrema destra, è stato presto associato a “sovranità”, sollevando alcune sopracciglia.

però, al sito di notizie Cablato, È soprattutto un “Azione di propaganda”, Ai media ancorati di sinistra piace scherzare:

“Di che cosa tratterà questo nuovo ministero? Da osservare il primato degli Spaghetti Idli

READ  Leonardo, la nuova serie essenziale sul genio italiano