Attualità EVIDENZA

Corteggiare la Dea bendata da oggi costa di più

Dea bendata

Da oggi, 1 ottobre, tassa raddoppiata per corteggiare la Dea bendata.

Con vincite superiori a 500 euro, al Gratta&Vinci, al SuperEnalotto, al Win for Life e alle Videolottery da 0ggi il prelievo dello Stato passerà dal 6 al 12% .

Restano escluse, invece, le vincite realizzate con la Lotteria Italia, le scommesse, il poker e i casinò online, bingo e slot machine (da ricordare però che, per queste ultime, la vincita non può mai superare i 100 euro).

Aumenta la tassazione anche per una delle antiche passioni degli italiani, il Lotto, sebbene in maniera minore: il prelievo dello Stato, in questo caso, passa dal 6% all’8%.

Ai fortunati vincitori dei tanti giochi legali che spopolano in tutta l’Italia, baciati dalla Fortuna, non farà certo piacere, ma d’altra parte nelle casse dello Stato entreranno tanti milioni di euro in più, oltre 320 nei prossimi tre anni

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi