fbpx
Attualità Salerno

Corpo Europeo di Solidarietà, seminario formativo promosso da Sodalis

Corpo Europeo di solidarietà_ CSV Salerno

Corpo Europeo di Solidarietà, un pomeriggio formativo dedicato al Corpo Europeo di Solidarietà

Corpo Europeo di Solidarietà, nuove opportunità per il volontariato dall’Unione Europea. È il seminario formativo promosso da Sodalis CSV Salerno nell’ambito delle azioni di disseminazione del progetto Solidalciti sostenuto dall’azione Europe for Citizens.

L’incontro si terrà a Salerno giovedì 25 ottobre, alle ore 17.00 presso l’Hotel Mediterranea, via Generale Clark, 54.

Ad intervenire, dopo i saluti della vicepresidente di Sodalis, Emilia Muoio, il professore, Massimo Pendenza, ordinario di Sociologia dell’Università degli Studi di Salerno con un approfondimento su “Europa contro. Un’Unione in crisi di solidarietà”. A seguire l’intervento di Francesco Piemonte, coordinatore del progetto Solidalciti, su “Le opportunità del Corpo Europeo di Solidarietà -European Solidarity Corps.

Il Corpo Europeo di Solidarietà è la nuova iniziativa dell’Unione Europea per promuovere il volontariato verso i giovani, i quali possono aderire a progetti, attivi nel loro paese o all’estero, a beneficio delle comunità presenti in Europa.

Un momento di crescita importante per chi vuole fare un’esperienza di volontariato e conoscere nuove culture del dono. Possono partecipare a questa iniziativa giovani tra i 17 ed i 30 anni, volontari o aspiranti.
Le attività di volontariato a cui i giovani potranno partecipare si riferiscono ad aree di intervento quali: prevenzione delle catastrofi naturali o alla ricostruzione a seguito di una calamità, all’assistenza nei centri per richiedenti asilo o a problematiche sociali di vario tipo nelle comunità. Durante il pomeriggio saranno illustrati le modalità di partecipazione al Corpo Europeo di Solidarietà sia per i volontari che per le organizzazioni di volontariato e di terzo settore

Per queste ultime saranno illustrate le modalità di accreditamento e come ospitare i volontari dall’estero. Nello specifico le organizzazioni possono ospitare i volontari da 2 a 12 mesi.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi