Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA video

Coronavirus, presunto caso al “Santa Maria dell’Olmo”. In attesa esito tamponi

Cava de’ Tirreni. Per scongiurare inutili allarmismi in merito al caso di sospetto coronavirus presso l’Ospedale “Santa Maria dell’Olmo”, abbiamo contattato l’Amministrazione comunale per avere notizie ufficiali, dato il costante contatto con la Direzione Sanitaria dell’AOU “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”.

A riceverci il vice sindaco Armando Lamberti, oggi in qualità di Sindaco data l’assenza del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli: “Allo stato – dichiara fa sapere Lamberti – sentiti i vertici del nosocomio cavese, sono in corso gli esami di rito presso l’Ospedale Cotugno di Napoli, per accertare se il bambino è affetto o meno dalla patologia. In attesa della diagnosi, così come prevede il protocollo, l’attività del  Pronto Soccorso dell’ospedale è stata sospesa”.

Il bambino è stato trasferito prontamente all’ospedale “Cotugno” di Napoli, struttura specializzata in malattie infettive e struttura di riferimento in Campania per questi casi.

Il trasferimento è avvenuto con un’ambulanza ad alto contenimento dell’associazione Humanitas di Salerno.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi