Campania EVIDENZA Salerno

Sospetto caso di coronavirus a Battipaglia, il Sindaco Francese rassicura

“Attendiamo conferme, ma nulla di patologico”. In una nota, il Comune di Battipaglia commenta la notizia diffusasi stamane di un presunto caso di coronavirus nella città salernitana.

A fornire quanto accaduto, è lo staff del sindaco che spiega.

“Questa mattina un cittadino (di nazionalità cinese di circa 40 anni, ndr) si è recato di sua spontanea volontà all’ospedale “Santa Maria della Speranza”, di ritorno dal capodanno cinese avendo avvertito una sintomatologia influenzale che subito l’ha messo in allerta. Giunto al pronto soccorso – continua la nota stampa – il personale medico e paramedico ha attivato il protocollo previsto nei casi di sospetto di coronavirus isolando il paziente e predisponendo il trasferimento al reparto di malattie infettive presso l’ospedale Cotugno di Napoli”.

Secondo quanto si apprende, “dai primi esami strumentali non evidenziavano nulla di patologico, si attende il riscontro, speriamo negativo, del reparto di malattie infettive del Cotugno”.

E’ stata quindi il Sindaco Cecilia Francese ha chiarire di aver “contattato sia il Direttore sanitario sia i responsabili del nosocomio cittadino e mi sono assicurata che sia il protocollo sia il trasferimento del paziente fosse avvenuto in tempi celeri”.

Sulla questione che ha generato allarmismi diffusi e “fake news” interviene anche la Regione Campania.

“In merito alla ripetuta diffusione di notizie su presunti casi sospetti di coronavirus, con gravi conseguenze inutilmente allarmistiche nonostante siano prive delle necessarie verifiche medico-scientifiche, si ribadisce che in piena condivisione con il protocollo del Ministero della Sanità, occorre attenersi all’ufficialità dello stesso Ministero e della Regione prima di divulgare informazioni provenienti da canali che non sono quelli ufficiali”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi