Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona Virus: l’Organizzazione Mondiale della Sanità avverte della difficoltà dell’autunno e dell’inverno

L’Organizzazione Mondiale della Sanità in Europa ha avvertito, martedì, delle stagioni autunnali e invernali “Difficile“A causa dell’aumento dei casi di Covid-19 sullo sfondo del rilassamento tra gli Stati membri. “Covid-19 rimane una brutta malattia potenzialmente fatale”il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in Europa, Hans Kluge, ha sottolineato di averlo contratto per la prima volta due settimane fa e che lo aveva colpito per tre giorni.

Il numero è triplicato in molti paesi

Nella sua dichiarazione, il signor Kluge ha descritto la situazione attuale come Simile alla scorsa estate“Ma l’ha chiarito”.Questa volta, l’ondata di Covid-19 è guidata da sottolinee della variante Omicron“, più contagioso. Il numero di casi di Covid-19 nei 53 paesi coperti dall’organizzazione (tra cui molti in Asia centrale) è triplicato nelle ultime sei settimane”,Quasi 3 milioni di casi sono stati registrati la scorsa settimanache rappresenta quasi la metà del totale globale, ricorda.

Nello stesso periodo il numero dei casi di ricovero è raddoppiato, e nonostante sia rimasto il numero dei ricoveri in terapia intensiva”relativamente bassoHa aggiunto che quasi 3.000 persone muoiono di Covid in Europa ogni settimana. Secondo l’organizzazione, l’aumento del numero di casi Covid dovrebbe continuare nei prossimi mesi a causa della fine delle vacanze estive, della riapertura delle scuole e delle interazioni sociali che si svolgono più al chiuso con temperature più basse.

Aspettare l’autunno per lavorare sarà troppo tardi

Insieme ad un Monitoraggio virus basso“Questo aumento suggerisce”Autunno e inverno difficili“Nella regione dell’Europa, ha avvertito il signor Kluge. Secondo lui, i paesi dovrebbero”Rispondi prontamente“Per le lacune nella sorveglianza epidemiologica e nell’azione ora per evitare morti prevenibili e gravi interruzioni dei sistemi sanitari. «Aspettare l’autunno per lavorare sarà troppo tardi‘, ha confermato.

READ  I dinosauri assaltano le Nazioni Unite per discutere del cambiamento climatico: "Abbiamo avuto un asteroide. Qual è la tua scusa?"

L’Organizzazione Mondiale della Sanità in Europa ha anche svelato una strategia per le stagioni autunnali e invernali. Ciò include l’aumento della vaccinazione della popolazione, una seconda dose di richiamo per le persone immunocompromesse di età superiore ai cinque anni e le persone a loro vicine, e considerando l’opportunità di offrire tale misura anche a specifici gruppi a rischio. Almeno tre mesi dopo l’ultima iniezione.

L’organizzazione chiede inoltre di incoraggiare l’uso della mascherina all’interno e sui mezzi pubblici, per ventilare luoghi pubblici affollati come scuole e uffici e “l’applicazione di un protocollo rigoroso per chi è a rischio di malattie gravi”.