Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona Virus: Bruxelles e Fiandre tornano in rosso scuro

Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, Bruxelles e le Fiandre sono tornate in rosso scuro sulla mappa europea.

Tempo di lettura: 1 minuto

BBruxelles e le Fiandre sono tornate al rosso scuro sulla mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), aggiornata giovedì. La Vallonia mantiene per il momento il suo colore rosso brillante.

Il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie pubblica ogni giovedì una mappa europea basata sul tasso di infezione a 14 giorni ponderato per la copertura vaccinale per ciascuna regione. Offre quattro colori a seconda della gravità della situazione epidemica: verde, arancione, rosso e rosso scuro. Alcune regioni vengono visualizzate anche in grigio scuro, quando la frequenza del test è insufficiente, o in grigio chiaro, a indicare la mancanza di dati.

Delle regioni d’Europa che non appaiono in grigio, quasi tutte vengono visualizzate in rosso scuro sulla nuova mappa. Particolarmente preoccupati sono Francia, Italia, Grecia e Portogallo.



La Vallonia rimane rossa, così come la Lettonia, la Croazia, parti dell’Irlanda e della Slovenia, nonché la regione spagnola di Murcia. Il dipartimento francese d’oltremare di Mayotte è l’unica area di arance in Europa.

READ  Questa è la composizione del nuovo governo francese