Arte Campania Cultura e Spettacolo EVIDENZA video

Convento di San Francesco e Sant’Antonio: con Fra Mimmo in visita alla Biblioteca

La biblioteca è visitabile su prenotazione: “Un patrimonio di opere millenarie uniche al mondo”

Cava de’ Tirreni. Dallo scorso gennaio la Biblioteca del Convento di San Francesco e Sant’Antonio è di nuovo accessibile al pubblico, dopo il periodo di rinnovo degli spazi espositivi.

Al suo interno si possono ammirare varie opere antiche e manoscritti di una certa levatura.

La biblioteca è visitabile su prenotazione, contattando il Convento.

Le visite sono gratuite e le offerte ricevute durante le visite saranno esclusivamente destinate al restauro delle opere antiche presenti nella biblioteca.

Fra Mimmo Marcigliano, responsabile della Biblioteca ci ha accompagnati a visitare gli spazi riaperti al pubblico e ci ha mostrato alcune delle opere custodite: “Un patrimonio di opere millenarie uniche al mondo”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi