Novembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Convalidato il progetto eolico Katabata: “Energia rinnovabile illimitata” disponibile in Groenlandia

Per i ricercatori sono disponibili due diversi metodi di trasferimento di energia.

Il primo è la posa di cavi elettrici tra la Groenlandia e l’Europa attraverso l’Islanda, l’Irlanda e l’Inghilterra, che porterà l’elettricità a casa.

La seconda soluzione consiste nell’utilizzare l’elettricità generata dalle turbine eoliche per condurre l’elettrolisi dell’acqua al fine di recuperare l’idrogeno che verrà restituito via mare in Europa.

Un’altra idea interessante è la cattura dell’anidride carbonica nell’atmosfera e la sua reazione con l’idrogeno. Tali reazioni possono produrre tutte le possibili catene di “CH”, cioè tutti i possibili idrocarburi, compreso il CH4, e il gas naturale il cui prezzo è al momento molto alto. Le ipotesi di costo sono comprese tra 70 e 200 €/MWh contro i 300 €/MWh attuali per il gas naturale nei mercati del gas.

Possiamo ancora porci la domanda sull’impatto sulla biodiversità della Groenlandia. Xavier Vytois e Damien Ernst sono rassicurati su questo. È un posto molto deserto, senza piante e con pochissimi animali, solo pochi uccelli. A causa del pessimo clima in Groenlandia, la biodiversità è molto bassa. Non è bello andare a vivere stabilmente in questa zona, le condizioni meteorologiche sono pessime. Quindi possiamo facilmente allestire un parco eolico in questo tipo di area molto scarsamente popolata.

READ  In Turchia, il presidente Erdogan propone di tenere un referendum sull'indossare il velo