Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Continua l’ondata di furti a Cava de’ Tirreni. In località Starza residenti stanano due malviventi

località Starza

Continua l’ondata di furti a Cava de’ Tirreni. In località Starza residenti stanano due malviventi e allertano i Carabinieri. Arrestati due uomini

A darcene notizia un nostro utente, testimone dell’accaduto. Nella serata di ieri, ci racconta, mentre rincasava con la sua auto in località Starza di Cava de’ Tirreni, ha incrociato due autovetture, una Ford Focus con targa bulgara ed una Fiat Punto. A causa della stretta carreggiata ha dovuto accostare per consentirne il passaggio e dando un’occhiata nell’abitacolo delle due autovetture si è insospettito dai volti poco rassicuranti degli uomini a bordo, anche alla luce dei furti in appartamento avvenuti in zona. Allarmato, decide di seguirli fino a via delle Arti e dei Mestieri, dove le auto si fermano nei pressi del distributore Q8 sulla strada statale e ne annota i numeri delle targhe, per comunicarle ad un amico che presta servizio nell’Arma dei Carabinieri. Da un primo controllo sembra che non siano auto segnalate, ma l’amico Carabiniere mette in allerta i colleghi in zona. Poco prima della mezzanotte, le due auto vengono nuovamente avvistate da alcuni residenti e vengono allertati i Carabinieri di Nocera Superiore.
I militari dell’Arma mentre pattugliano la zona di Santa Lucia, intercettano le due auto su viale Randino in direzione Nocera Superiore e procedono con la perquisizione delle autovetture, durante la quale trovano materiale vario, identificato in refurtiva appena razziata. Colti in flagranza di reato, i due sono stati tratti in arresto.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi