Febbraio 1, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Conquista lunare: la NASA diffidente nei confronti della Cina

Secondo il suo direttore, intervenuto al media americano Politico, la competizione tra i due Paesi nella corsa allo spazio si è nettamente intensificata negli ultimi mesi.





par Le Punto

L’amministratore della NASA Bill Nelson teme che i piani eccessivamente ambiziosi della Cina per conquistare lo spazio possano danneggiare gli Stati Uniti nei prossimi anni, soprattutto per raggiungere la luna.
© KEVIN DIETSCH/GETTY IMAGES NORD AMERICA/Getty Images via AFP

ilGli Stati Uniti saranno più preoccupati che mai per i progetti spaziali della Cina. In un’intervista rilasciata a PoliticoL’amministratore della NASA Bill Nelson ha avvertito Le crescenti ambizioni della Cina nello spazio Soprattutto sulla luna. Secondo il capo dell’agenzia spaziale statunitense, il primo dei due paesi ad accedere al luogo più ricco di risorse sulla luna sarà in grado di respingere i suoi concorrenti e conquistare il monopolio sulla sua superficie.

“Dobbiamo stare attenti a cosa sono [la Chine, NDLR] Non andare in un posto sulla luna con il pretesto della ricerca scientifica. “Non è irragionevole che poi dicano: ‘Vattene, siamo qui, questo è il nostro territorio'”, ha detto Bill Nelson, secondo il quale la competizione tra Stati Uniti e Cina si è intensificata notevolmente negli ultimi mesi, e i prossimi due anni potrebbero rivelarsi decisivi in ​​quello che descrive come “corsa allo spazio”.

ingenti investimenti

In vent’anni, la Cina ha notevolmente ridotto il suo ritardo in termini di conquista dello spazio da parte degli Stati Uniti, ma anche dell’Unione Europea e della Russia. Nel 2022 viene istituito il programma spaziale cinese Una stazione spaziale in orbita terrestre Diverse missioni sono atterrate in orbita attorno alla Luna e hanno recuperato campioni. Una terza fase del programma, volta a stabilire una stazione di ricerca lunare indipendente vicino al polo sud lunare, è prevista per il 2025.

READ  La danza ha notevolmente migliorato la danza della palestra della salute di Trois-Ponts

Leggi ancheScienza – La Cina assume la conquista dello spazio

Il sito di notizie menziona anche che a dicembre il governo cinese ha presentato la sua visione per l’atterraggio lunare con equipaggio, il trasporto spaziale, le infrastrutture e la gestione dello spazio. La Cina ha annunciato il suo obiettivo di far sbarcare gli astronauti sulla luna entro la fine di questo decennio.

Leggi ancheVibe – la conquista dello spazio, un nuovo aspetto della competizione internazionale

Di fronte a questi sviluppi, è fondamentale, secondo Bill Nelson, che gli Stati Uniti siano in grado di costruire rapidamente una base lunare. La NASA spera che gli astronauti americani possano tornare sulla luna entro due anni. Se la missione avrà successo, negli anni successivi dovrebbe essere costruita una colonia lunare abitata.