Dicembre 4, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Comme chez Soi perde una stella nella guida Michelin

La Guida Michelin svela il suo nuovo menù. La notizia è arrivata come un fulmine per la ristorazione a Bruxelles. Un’istituzione nel panorama gastronomico cittadino perde una seconda stella.

Tempo di lettura: 2 minuti

IlLunedì la Guida Michelin, durante la cerimonia degli Star Awards tenutasi al Théâtre de Mons, ha assegnato il Young Chef Award a Robin Christians, 25 anni, del ristorante “Vintage” di Kontich. L’istituzione è stata anche coronata da una stella.

Comme chez Soi, con sede a Bruxelles, vede rimuovere una stella. Si passa da due a uno. Lionet e Laurence Rigolet si sono espressi sui social: “La Cucina del Cuore non è la cucina delle stelle, ma quella che preferiscono i nostri clienti. Hanno spiegato la loro sorpresa in questo annuncio, ma hanno anche voluto ringraziare il loro team, i clienti affezionati, gli amici. e famiglia per il loro sostegno.

Questa è la seconda volta che Comme chez Soi perde una stella. È successo nel 2006, durante il passaggio tra Pierre Wynantes e suo genero, Lionel Rigolet.

terza stella

Il ristorante dello chef Tim Bury, situato a Roiselare, è stato incoronato lunedì con la sua terza stella Michelin durante una cena di gala al Théâtre Royal di Mons. Lo stabilimento si unisce così a “Hof van Cleve” di Peter Goossens e “Zilte” dello chef Viki Geunes come uno dei tre stelle in Belgio.

I ristoranti “Colette”, “La Villa Lorraine” e “Hertog Jean at Botanique” hanno ricevuto una seconda stella.

Sedici istituzioni ricevono il primo badge.

L’edizione 2022 del Manuale Belgio e Lussemburgo è disponibile solo in formato digitale.



READ  Ecco i risultati dell'estrazione Euromillions: Non c'è un grande vincitore del jackpot da 40 milioni, scopri i numeri estratti