Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chip M2 Pro/Max a 3 nm dal MacBook Pro 2023 in produzione questa settimana?

La taiwanese TSMC produce il 100% dei chip AX che si trovano su Mac, iPad, iPhone e Apple Watch, ed è una certa sussidiaria di Apple, che è anche tra i suoi maggiori clienti.

per me Numerigeneralmente vicino alle linee di produzione, il fondatore può Inizia la produzione in serie di processori modellati a 3 nm. Seguendo il solito corso di Apple, dovremmo trovare questi chip nel futuro MacBook Pro M2 Pro / Max e forse anche nel Mac mini entry-level e nel Mac Studio, se Apple li mantiene nel catalogo.

MacBook Pro M2 a febbraio?

Se questo risulta essere vero, Quelle macchine non arriveranno prima di qualche mese, forse febbraio o all’inizio della primavera. Attualmente, l’azienda sta incidendo il proprio chip A16 Bionic da 4 nm per iPhone 14 Pro, che sfrutta la migliore incisione dell’intera gamma Apple.

Chip M2 Pro/Max a 3 nm dal MacBook Pro 2023 in produzione questa settimana?

Tuttavia, come abbiamo visto sul nostro sito du test MacBook Air M2E il Il chip M2 si riscalda molto e il passaggio a 3nm può ridurre un po’ la ventilazione in questi hardware professionalipiù esigente in termini di prestazioni.

Attualmente, Il chip M2 è inciso a 5 nanometri, lo stesso dell’M1, i cui guadagni in termini di prestazioni sono in qualche modo misurati rispetto al MacBook Air. Ma con GPU più grandi, forse core extra sul lato CPU (improbabile) o frequenze più alte, M2 Pro/Max può trarre grandi vantaggi da questa incisione fine in applicazioni impegnative.

Richiama questo L’attuale MacBook Pro M1 Pro / Max sarà rilasciato nell’ottobre 2021. Apple rinnova generalmente i suoi dispositivi mobili professionali una volta all’anno, ma il contesto (Covid, carenza, ecc.) ha costretto Apple a posticipare il rilascio dalla fine del 2022 all’inizio del 2023, secondo le ultime indiscrezioni.

READ  La NASA sta per tornare sulla luna con il razzo più potente del mondo

L’incisione a 3nm può avere una vita abbastanza lunga, soprattutto nell’A17 dei prossimi iPhone e anche per l’M3 che potrebbe essere rilasciato alla fine del 2023.

Sullo stesso argomento, la redazione raccomanda quanto segue: