Politica

Chiara Paradiso Onlus, a Pontecagnano nuova sede

chiara paradiso

Nuova sede a  Pontecagnano – Faiano per l’associazione Chiara Paradiso.

Mercoledì 15 febbraio lancio di 500 palloncini per la Giornata mondiale per la lotta contro il Cancro Infantile

Sarà inaugurata sabato 11 febbraio 2017, alle ore 11.00, in via Fausto Coppi a Pontecagnano Faiano la nuova sede dell’organizzazione di volontariato Chiara Paradiso Onlus- la forza dell’amore.

Una nuova struttura che accoglierà  35 volontari e le richieste di supporto di famiglie e bambini affetti da neoplasie.

Al taglio del nastro saranno presenti i volontari dell’associazione ovvero Gli AllegricAmici, impegnati in attività di clownterapia nelle corsie degli ospedali e i Volontari del sorriso che assistono i bambini ammalati con visite a casa, passeggiate, gite e realizzazione di desideri. Per tutti i partecipanti gadget e palloncini. Invitato a presenziare all’evento il sindaco di Pontecagnano- Faiano, Ernesto Sica.

Il prossimo mercoledì 15 febbraio nell’ambito della Giornata mondiale per la lotta contro il Cancro Infantile o International Childhood Cancer Day l’organizzazione Chiara Paradiso insieme ai bambini dell’istituto Picentia di Pontecagnano aderiranno alla giornata con il tradizionale lancio di palloncini che si tiene in più parti del mondo, a ricordo di tutti i bambini venuti a mancare con il cancro.cintura di wrestling _chiara paradiso

Alle ore 11.00 saranno lanciati 500 palloncini consegnati a tutti i bambini dell’istituto.

Un evento coordinato e congiunto con il coinvolgimento delle associazioni territoriali FIAGOP – Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica che vedono nella giornata un’importante occasione per riaffermare l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori infantili, nello sviluppo della cultura della prevenzione e della tutela dei diritti del bambino e dell’adolescente colpito da questa malattia.

L’associazione Chiara Paradiso Onlus opera dal 2009 sul territorio salernitano ed è federata a FIAGOP.

I volontari svolgono la loro attività nel campo dei tumori e leucemie infantili, con attività di accoglienza, supporto e sostegno presso DH Presidio ospedaliero Umberto I° di Nocera Inferiore, hospice “Il Giardino dei Girasoli ad Eboli”, A. O. U. “Ruggi” di Salerno,a chiamata nella Casa di Accoglienza Lions “Luigi Gallo” di Salerno e a casa dei piccoli pazienti.

Per questo inizio anno, l’associazione ha realizzato già il primo desiderio espresso da uno dei 40 bambini seguiti dall’organizzazione. Una copia fedele di una cintura di wrestling prodotta artigianalmente in Inghilterra ed acquistata su internet. Un modo per essere vicini ai bambini durante la malattia realizzando i loro piccoli grandi sogni.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi