Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Cetara, Vietri, Maiori, giornata da incubo in Costiera tra frane e fango

Il maltempo delle ultime ore ha colpito pesantemente la Costiera Amalfitana. Una giornata lunga e difficile quella vissuta in queste ore da residenti e automobilisti di passaggio. Diversi gli smottamenti a causa delle piogge incessanti.

A Cetara strade allagate, parcheggio devastato e residenti evacuati.Per rassicurare i cittadini ed aggiornarli sulle criticità del territorio, l’Amministrazione comunale ha diramato un comunicato stampa.

“In queste ore di pericolo per l’incolumità della cittadinanza e del nostro territorio,
ci preme esortare tutti i cittadini a non allontanarsi dalle proprie abitazioni e invitiamo tutte le attività commerciali a chiudere temporaneamente il proprio esercizio. La furia di incessanti piogge ha trasportato detriti e veicoli lungo la carreggiata (zona Cannillo).
Mentre in via Tuoro, nei pressi dell’ Hotel Cetus, é caduto un pezzo di terrazzamento bloccando l’intera carreggiata della SS Amalfitana 163. Già presenti i soccorsi con carri e gru per rimuovere la frana.
Il Sindaco di Vietri Giovanni De Simone, mette a disposizione l’istituto A.Pinto come punto di accoglienza per tutti coloro che sono impossibilitati a rientrare questa sera a Cetara”.

Una mano tesa da Vietri sul Mare

Il Sindaco di Vietri Giovanni De Simone, ha messo a disposizione l’Istituto scolastico “A. Pinto” come punto di accoglienza per tutti coloro che sono impossibilitati a rientrare questa sera a Cetara

“In considerazione degli smottamenti che hanno interessato il Comune di Cetara e l’ultima frana che ha interessato la Sp Amalfitana nel tratto di collegamento Vietri – Cetara con possibile chiusura al transito delle autovetture, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone ha allestito un centro di accoglienza presso le scuole medie di Piazza Matteotti di Vietri sul Mare a favore dei residenti di Cetara che non potranno raggiungere il proprio Comune e abitazioni nelle prossime ore”.

Intanto, a Vietri si fronteggia anche la frana che ha interessato la ex SS18 – frazione Molina.

Frana Maiori / Minori: la circolazione veicolare è stata ripristinata .

Intanto è delle 19.40 la comunicazione ufficiale dell’Amministrazione comunale di Maiori. Come si legge nella nota, “a seguito dello smottamento verificatosi sulla Strada Statale 163 tra Maiori e Minori in località Torricella, stanno proseguendo gli interventi urgentissimi per la messa in sicurezza dell’area. La circolazione veicolare è stata ripristinata. Si invitano gli automobilisti al massimo di cautela e di pazienza al fine di agevolare le operazioni, nella necessità di una generalizzata collaborazione di fronte ad eventi climatici di eccezionale portata. Prontamente allertati dai vertici della Regione Campania, tecnici e maestranze del Genio Civile e della Protezione Civile sono al lavoro senza sosta per rimediare alla grave situazione. Si ringraziano i tanti cittadini , gli operatori della protezione civile, che hanno dato un aiuto fondamentale   in questo momento di bisogno”.

Allerta Arancione in vigore fino alle 23.59 di domani sera

La sala operativa e il Centro Funzionale della Protezione civile sono, come sempre, attivi in h24 e raccomandano alle autorità competenti di tener conto dell’allerta Arancione in vigore fino alle 23.59 di domani sera e della situazione del territorio già fortemente compromessa dalle piogge di queste ore.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi