Attualità

Cellulari Blackberry, è finita. I canadesi faranno software e IT.

Nokia prima, Blackberry ora. Anche i canadesi dismettono il settore hardware per dedicarsi solo al software e all’IT.

Software is the New BlackBerry. Con questo slogan la Società di John Chen ha così dato il via definitivo alla dismissione della divisione hardware che sarà definitivamente ceduta da un partner asiatico. Rimarrà in carico ai Canadesi di Waterloo la gestione software. Una saggia decisione che consente a Blackberry (ex RIM) di potersi lanciare a capofitto sui caratteri fondanti dell’azienda. Dopo l’annuncio i titoli Blackberry reagiscono positivamente all’uscita dall’hardware, arrivando a salire del 7,4%.

La fine di Balckberry, azienda stritolata da Facebook

Non perchè la Società di Mark Zuckemberg sia stata mai interessata al suo acquisto, ma ci sono tanti modi per affondare un potenziale concorrente. Come? Immaginiamo uno smartphone di ultima generazione che non sia compatibile con Facebook o WhatsApp. Lo compreremmo? Con tutta probabilità, no. Ed ecco quello che è successo a Balckberry: proprio i due colossi social e di instant messaging hanno deciso di chiudere lo sviluppo della propria App per la piattaforma della mora. Se non il primo punto per la cessione del ramo hardware, certamente una goccia in più in un vaso colmo di debiti.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi