Luglio 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

C’è qualcosa che non va nel Quebec

mer 8 giugno 2022 11:11 – Il caldo è in un luogo del tutto anormale. Attualmente fa più caldo a Omijak, un villaggio a nord di Nunavik, che a Montreal. Spieghiamo perché.


Molto insolito 20°C

A Omijak è molto raro che le temperature si avvicinino ai 20 gradi. Le temperature estreme osservate negli ultimi anni parlano da sole: non ci siamo nemmeno avvicinati ai 10 gradi Celsius! Il resto della settimana dovrebbe essere sopra i 10°C, con un picco all’inizio della prossima settimana. Durante questo periodo, possiamo superare di nuovo i 20 gradi Celsius.

STATISTICHE UMIUJAQ

Composizione dell’atmosfera speciale

Questo calore è causato da un blocco omega. Ciò si verifica quando un controciclone, i cui venti soffiano in senso antiorario, viene schiacciato tra due depressioni accompagnate da venti che soffiano in senso orario. Così, uno alimenta l’altro in continuità. Poiché gli oggetti contengono tutti gli ingredienti necessari per sopravvivere a questo blocco, il movimento delle masse è molto debole.

Risultato: il blocco degli Omega determina un buon regime meteorologico e anomalie di temperatura positive per i settori sotto l’anticiclone.

Sfiato Omega

il mondo è capovolto

Uno scenario simile si osserva altrove nel paese. Nei Territori del Nordovest, si avvicina ai 30°C vicino a Fort Smith, un villaggio di circa 2.500 persone situato nel nord del Territorio. Stessa storia nello Yukon, dove mercoledì 8 giugno il termometro mostra valori prossimi ai 20°C.

KUJUAQ MERCREDI

Vedi anche: Quando verranno raggiunti i prossimi 30°C in Quebec?