Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Sport

Cavese, allarme focolaio Covid: sono 24 i tesserati positivi

Cavese

Cavese in allarme per la preoccupante situazione contagi. Ben 24 tesserati sono risultati positivi ai vari test eseguiti da giovedì a oggi

In casa Cavese è allarme Covid. I test eseguiti da giovedì a oggi hanno fatto emergere ben ventiquattro positività tra i tesserati. Numeri impressionanti, che potrebbero portare al rinvio delle prossime partite con Potenza e Ternana.

Il primo caso è emerso giovedì, con un componente dello staff tecnico risultato positivo. Dal secondo ciclo di tamponi di sabato sono venute fuori le positività di altri due componenti dello staff tecnico, un calciatore e un dirigente.

Il crescendo è continuato domenica, con un ulteriore membro dello staff tecnico e ben quattro calciatori risultati positivi.

Il boom emerso con i test odierni

I test odierni hanno prodotto numeri ancora maggiori, con nove calciatori, due membri dello staff tecnico e tre dirigenti. Per un totale appunto di ventiquattro tesserati: quattordici atleti, quattro dirigenti e sei componenti dello staff tecnico.

La dirigenza della Cavese ha integrato quanto già fatto da giovedì, in merito alle prescrizioni previste dai vigenti protocolli sanitari. Ha dunque comunicato i dati all’Asl competente e alla Lega Pro, per le opportune determinazioni.

Possibile che la lega disponga il rinvio per le gare con Potenza (in casa) e Ternana (in trasferta), in programma da calendario sabato e mercoledì.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi