fbpx
Cava de' Tirreni eventi EVIDENZA Sport video

Cavese, un sogno lungo 100 anni. La Citta’ si prepara alla “Notte Blufoncé”

1919 – 2019, presentata a Palazzo di Città “La Notte Blufoncé” dedicata al Centenario della Cavese Calcio in programma il 24 maggio.

“Non posso che dirmi felice ed onorato di essere il Sindaco negli anni in cui la Cavese ha recuperato la Serie C e ora festeggia i suoi 100 anni dalla fondazione. La squadra è amata e rispettata anche fuori dai nostri confini. Me ne accorgo quando – racconta Servalli – negli incontri con i sindaci che fanno parte dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) tutti mi chiedono come va la Cavese. Sono veramente contento, anche perché, dopo anni difficili, festeggiamo il centenario con una società solida, con idee chiare, e capace di guardare al futuro, non solo al presente, con un progetto ben chiaro“.

Dal canto suo, anche il Presidente della Cavese, Massimiliano Santoriello non nasconde l’emozione e il senso di responsabilità per l’evento: “Abbiamo affidato il tutto al nostro addetto stampa Lorenzo Ansaldi, che ha preparato un bellissimo programma, soprattutto a livello emozionale. Avremo oltre 250 tra vecchie glorie, dirigenti e allenatori che ci faranno rivivere le emozioni più belle di questi anni. La Cavese deve essere un esempio per tutta la Regione, non solo la città: noi abbiamo l’onere e l’onore di portarla avanti con grande orgoglio”.

Il compito di spiegare il programma è toccato, invece, all’addetto stampa della società, Lorenzo Ansaldi a partire dal “vestito a festa” che la Città ha iniziato da qualche giorno ad indossare per poi culminare venerdì con l’allestimento lungo il corso Umberto I e i portici metelliani delle foto-storie dedicate al club e le luci rigorosamente bianco e blu.

“Tre scenari – ha spiegato Ansaldi – per la lunga notte del centenario. Si parte alle ore 18:00 allo Stadio “Simonetta Lamberti” con le Vecchie Glorie e l’incontro con i tifosi. Alle 19:15, la sfilata dallo stadio verso Palazzo Guida, sede dell’incontro per la fondazione della Cavese Calcio in quel lontano 25 maggio 1919. Lì sarà scopertura una targa in ricordo. Spazio anche ai bambini in piazza Vittorio Emanuele III, con la collaborazione del CSI Cava.  Il gran finale, alle 21.30 in Piazza San Francesco dove sarà allestito il palco per ospitare la serata dei festeggiamenti,  accompagnati da racconti dei 100 anni della Cavese Calcio. Sarà inoltre svelata la prima maglia della prossima stagione calcistica, rinominata “Centenaria”.

Noi de #laRed, naturalmente, ci saremo con interviste e dirette. #staytuned

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi