Agro Nocerino Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Cava, travolge due giovani sullo scooter e poi scappa senza prestare soccorso

scooter

Ieri pomeriggio a Cava de’ Tirreni due giovani in scooter sono stati travolti da un pirata della strada. Nessun ferito grave, solo tanto spavento e rabbia dei familiari

Cava de’ Tirreni – Doveva essere una domenica di svago, quella di ieri per due giovani fidanzati della provincia di Salerno, in sella al proprio scooter. Eppure l’imprevisto, specie se si è in strada, purtroppo, è dietro l’angolo. E non importa se indossi il casco e se rispetti i limiti di velocità come i due ragazzi in questione, ci sarà sempre qualcun altro che non lo farà. Ore 18:30 circa, sull’ex Statale 18, località Tengana, un’auto a velocità sostenuta invade la corsia di marcia opposta e travolge i due fidanzati.

I ragazzi cadono sull’asfalto, mentre il pirata scappa via, senza prestare soccorso. Sul posto interviene la Polizia locale insieme ai Sanitari del 118 che trasportano d’urgenza i ragazzi presso l’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo. Ci resteranno fino alla mezzanotte, poi torneranno a casa.

Questa mattina, dopo ulteriori accertamenti presso il nosocomio cavese, i due sono stati portati presso l’Umberto I di Nocera Inferiore. Per la giovane ambedue le braccia ingessate, mentre il fidanzato dovrà fare terapia riabilitativa. Ora sono entrambi a casa, ancora un pò spaventati. La rabbia dei familiari è tanta e su Facebook è comparso il post denuncia del fratello del ragazzo:

scooter

Il papà del giovane, che abbiamo raggiunto al telefono, ci tiene a sottolineare la professionalità, nonché la disponibilità dei tre Vigili giunti sul luogo dell’incidente. “Tre angeli. Abbiamo bisogno di persone così“.

Intanto i filmati delle telecamere presenti sul luogo sono già al vaglio degli inquirenti. E’ caccia al pirata.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi