fbpx
Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Cava de’ Tirreni. Tendostruttura Pittoni, 200 mila euro per il completamento

Pittoni

Cava de’ Tirreni. Dall’ex legge 219 del 1981 i fondi necessari non solo ad ultimare le operazioni di smantellamento e bonifica dei campi containers post-terremoto, ma anche le somme aggiuntive per riqualificare e valorizzare le aree in questione.

Per l’esattezza saranno investiti dal Comune nell’ex area prefabbricati tra le frazioni di Passiano e Sant’Arcangelo ulteriori 200 mila euro a completamento della tendostruttura polisportiva in corso di realizzazione che, una volta ultimata, sarà intitolata alla memoria del tenente dell’Arma dei Carabinieri, Marco Pittoni.

Il corpo dell’area sportiva è già pronto: un campo da gioco coperto e attrezzato che sarà dedicato particolarmente agli sport minori, soprattutto calcio a cinque, pallavolo, pallacanestro e tennis. Quello che invece si realizzerà con i 200 mila euro aggiuntivi è un ampio parcheggio annesso all’impianto sportivo con servizi e aree attrezzati per quanti vorranno assistere alle gare che si disputeranno nella tendostruttura una volta che sarà definitivamente ultimata.

«È un importante vittoria quella di poter riuscire ad impiegare altre somme per ricucire una ferita che da troppo tempo deturpava il volto della nostra bella città – ha commentato l’assessore alle opere pubbliche Nunzio Senatore –. Resta fermo il nostro obiettivo: rimuovere entro l’anno tutti i prefabbricati e rivalorizzare ciascuna area».

La tendostruttura Pittoni, infatti, non è l’unico progetto di rivalorizzazione attualmente in corso d’opera. Il riferimento di Senatore, in particolare, è alle idee di riqualificazione per le aree liberate a Santa Lucia (il primo campo prefabbricati ad essere stato completamente bonificato) e a Pregiato. Per il primo, infatti, c’è la possibilità – con l’aiuto di privati che vorranno investire nel progetto – di realizzare un parco giochi adeguato alle esigenze di bambini con disabilità. L’area di Pregiato, invece, rientra nel più ampio progetto di ultimazione dell’adiacente Palaeventi e sarà destinata ai parcheggi e alle zone attrezzate a verde annesse all’impianto.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi