fbpx
Cava de' Tirreni Politica video

Cava, ok alla TARI 2019, Salsano: ” Anno travagliato, abbiamo contenuto l’aumento”

Tema centrale del consiglio comunale di ieri pomeriggio la Tari e naturalmente si è discusso dell’aumento del 2% che ricadrà sui cittadini.

Intanto è stato approvato con 16 voti a favore, 3 contrari e un astenuto il Piano Economico Finanziario relativo al servizio di gestione dei rifiuti urbani ai fini dell’adozione del sistema tariffario della TARI 2019

L’assessore al Bilancio, Adolfo Salsano, nel chiedere ai consiglieri di votare il piano tariffario ha spiegato i motivi del rincaro definendo la situazione “complicata, frutto di un anno travaglio che ha visto aumentare i costi della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti”. “È stato un anno travagliato – ha spiegato Salsano – c’è stata una lievitazione dei costi di gestione, ma siamo riusciti a contenere gli aggravi e renderli accettabili”.

Servalli: “Aumento di poche decine di euro. Il problema viene da lontano”.

A contenere i malumori in aula ci ha provato  il Sindaco Vincenzo Servalli: “Si tratta di un aumento di poche decine di euro – ha dichiarato Servalli – a fronte di un servizio complesso che paga la difficoltà a costruire in Campania un ordinato ciclo dei rifiuti, soltanto in parte dovuto all’attuale gestione. Il problema viene da lontano. Occorrono nuovi impianti nuovi investimenti, maggiore raccolta differenziata.”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi