fbpx
Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno video

Cava, Servalli ricompone la giunta. Fuori solo Polichetti

Giunta bis per Servalli. Fuori Enrico Polichetti. Vicesindacato ad Adolfo Salsano, la Trapanese perde la Pubblica Istruzione e la Minieri conquista i Fondi europei.

Cava de’ Tirreni. Dopo 11 giorni dall’azzeramento della Giunta, Vincenzo Servalli ridistribuisce le deleghe. Dopo aver cercato senza successo l’ingresso di nuove politiche, leggasi Armando Lamberti, Servalli ha preferito non sconvolgere nulla. Unico a restare fuori da tutti i giochi politici è Enrico Polichetti. Su di lui le nubi di possibili collegamenti con ambienti borderline cavese. Ipotesi assolutamente e seccamente smentita dall’interessato che scriveva (14 settembre 2018) “in maniera del tutto indebita e improvvida, sono stato ingiustamente accostato all’indagine della Procura Distrettuale Antimafia. Questa notizia mi ha profondamente addolorato, umiliato e costernato, per la sua assoluta infondatezza e ingiustizia”.

In cronaca, l’azzeramento di giunta era arrivato il 14 settembre a poche ore delle 51 perquisizioni e i 14 arresti eseguiti in città.

In quel contesto era stato Corrado Lembo in persona, ora ex Capo della Procura salernitana, a parlare di legami fino ad allora inimmaginabili tra gli arrestati e le Istituzioni cavesi. Ipotesi che, ovviamente, dovranno essere prontamente confermate o smentite dal Giudice. Ad ora sappiamo che gli interrogatori stanno andando avanti tanto a Palazzo di Città quanto in altre sedi collegate alle Istituzioni locali. Se ci saranno ulteriori sviluppi giudiziari non tarderemo a riportarli.

Sul piano politico, come cambia l’amministrazione cavese?

  • Adolfo SALSANO, Vicesindaco con delega Bilancio, Programmazione Economica;
  • Giovanni DEL VECCHIO Polizia Municipale, Sicurezza, Mobilità;
  • Barbara MAURO Sviluppo Economico, Agricoltura, Contenzioso;
  • Giovanna MINIERI Urbanistica, Fondi Europei;
  • Nunzio SENATORE Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente;
  • Raffaelina TRAPANESE Politiche Sociali, Politiche Giovanili, Trasporti.

Di fatto, al netto di Polichetti, gli uomini e le donne restano in carica anche con il Servalli bis, ma con deleghe leggermente diverse.

Raffaelina Trapanese perde la delega alla Pubblica Istruzione. Secondo quanto appreso nelle ultime ore, prima che il Sindaco azzerasse la giunta, l’Assessore Trapanese aveva già rimesso la delega alla Pubblica Istruzione. Ricordiamo che, ad inizio settembre, non furono pochi i rilievi per la presunta incompatibilità sollevata dalla minoranza consiliare tra il ruolo di dirigente scolastico e l’essere assessore all’istruzione. Restano al Sindaco lo sport e gli eventi, deleghe dell’ex Polichetti, mentre il vicesindacato viene affidato ad Adolfo Salsano. Giovanna Minieri invece ottiene nuovamente il settore Urbanistica (attendiamo ancora di avere novità sul PUC), ed anche i “Fondi Europei”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi