Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Cava. Presunto caso di Coronavirus al “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”

la red - h24

Attivata la profilassi e Pronto Soccorso interdetto in attesa dell’esito degli accertamenti.

Sono momenti concitati al nosocomio metelliano per un sospetto caso di Coronavirus registrato poco fa tra le corsie del pronto soccorso. Stando ad alcune testimonianze e alle prime indiscrezioni che ci giungono in redazione, un bambino si trova ora sotto osservazione.

Nel frattempo, in attesa dell’esito delle analisi, si è provveduto ad attivare la profilassi con l’interdizione del Pronto Soccorso e il divieto di accesso o uscita dal reparto di tutti gli operatori, medici e pazienti.

Aggiornamento delle ore 16.18

Per il bambino è stato disposto poco fa il trasferimento presso l’ospedale “Cotugno” di Napoli. Intanto il Pronto Soccorso dell’ospedale cavese resta chiuso per i necessari rilievi.

Aggiornamento delle ore 17.10

Un’ambulanza attrezzata dell’Humanitas ha appena prelevato il bambino dal Pronto Soccorso di Cava de’ Tirreni per operare il trasferimento all’ospedale “Cotugno” di Napoli.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi