Cava de' Tirreni EVIDENZA

Cava, qualcosa non va al parcheggio dei francescani. Chiusa l’area

L’ufficialità è di stamane, la chiusura è a scopo precauzionale. Nessuno commento ufficiale dai frati del Convento.

Cava de’ Tirreni. Potrebbe sembrare una di quelle notizie blande, in effetti la chiusura di un parcheggio di per sè non è un fatto eclatante. Certo, qualche disagio lo avranno in primis i visitatori del Convento ed anche del vicino ospedale che dovranno utilizzare, ad un costo più alto, il parcheggio gestito da Metellia al centro di piazza San Francesco. La chiusura però, ed ecco la notizia, scaturisce da una denuncia in cui si chiede di far luce sull’attività riferibile al parcheggio. Da qui la decisione di chiudere, magari evitando un sequestro, per verificare le eventuali irregolarità e porre rimedio. Chiusura del parcheggio a scopo precauzionale che succede a quella della pasticceria sorta, anni fa, all’interno del chiostro del convento. “Irregolarità igienico sanitarie” erano state riscontare all’interno del laboratorio artigianale che fu così chiuso.

Nel frattempo, già da qualche giorno, il “Comitato pro-Giggino” chiede il ritorno di Fra Giggino Petrone con una petizione popolare.


“L’igiustificato allontanamento di Padre Giggino dal convento di San Francesco è stato causa di grande sofferenza per una moltitudine di fedeli cavesi e non, che avevano trovato in lui un riferimento certo e affidabile. In termini religiosi e di servizio solidale – si legge sul manifesto affisso in città – nei confronti di larghe fasce di popolazione, soprattutto quelle più disagiate e bisognose”.
Attualmente Fra Luigi Petrone, a seguito del trasferimento, presta la sua fede al Convento di Santa Maria degli Angeli di Nocera Superiore. Scelta calata dall’alto che aveva creato non pochi dissapori tanto da spingere i “petroniani” a chiedere a più riprese il ritorno di Fra Giggino a Cava de’ Tirreni. Pronta però fu la risposta del frate.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi