fbpx
Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Cava. Operazione Hyppocampus, in manette i due indagati

La DIA di nuovo operativa a Cava de’ Tirreni

Nelle prime ore del pomeriggio, a Cava de’ Tirreni, il personale della Sezione Operativa della DIA di Salerno ha eseguito un provvedimento di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, già disposti nei confronti di due indagati, tratti in arresto il 13 settembre scorso nell’ambito dell’operazione Hyppocampus.
Il provvedimento, emesso oggi dal GIP preso il Tribunale di Salerno, scaturisce dalla richiesta formulata dalla locale Procura, sulla scorta delle evidenze investigative raccolte dalla Dia, che hanno consentito di documentare diverse e reiterate violazioni da parte di Z.G. e D.M.A. alle prescrizioni imposte dalla detenzione domiciliare.
I due, pertanto, sono stati tratti in arresto e associati presso la casa circondariale di Salerno.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi