Cronaca EVIDENZA Salerno

Cava: non presta soccorso dopo l’incidente, identificato 55enne

Cava

Non si ferma per prestare aiuto dopo un’incidente stradale. Un 55enne di Cava de’ Tirreni è stato identificato e denunciato per omissione di soccorso

Un 55enne originario di Cava de’ Tirreni, lo scorso fine settimana, ha provocato un incidente lungo il viadotto Gatto di Salerno, mentre era alla guida della sua autovettura che ha coinvolto un altro veicolo. L’uomo, anziché fermarsi e prestare soccorso all’altro guidatore, si è dileguato.

Sul posto sono giunti gli agenti della Sezione Volanti della Questura, che constatavano la presenza di un autocarro incidentato nella parte anteriore, il cui conducente era rimasto incastrato tra le lamiere.

Estratto dall’abitacolo grazie all’intervento del personale dei VVFF, l’uomo nell’immediatezza dei fatti, forniva alcune indicazioni agli agenti sul veicolo che aveva invaso la sua corsia di marcia, causando l’incidente, nonché sull’uomo alla guida, che subito dopo, senza prestargli alcun soccorso, si era repentinamente allontanato.

Nel frattempo, giungevano alla sala operativa del Commissariato di Cava de’ Tirreni segnalazioni di utenti che, nel transitare sulla S.S. 18, notavano sulla corsia di marcia opposta, in direzione Cava de’ Tirreni, un’autovettura la quale presentava la parte anteriore evidentemente incidentata.

Venivano, pertanto, prontamente avviate dai poliziotti le attività di rintraccio del veicolo, accertando mediante la visione dei filmati delle telecamere a circuito chiuso del comune di Cava de’ Tirreni che l’autovettura in questione era transitata, pochi minuti dopo il sinistro, in ingresso nel comune metelliano proveniente da Salerno. L’uomo, oltre alla denuncia per omissione di soccorso, si è visto ritirare anche la patente di guida.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi