Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno

Cava, il socialista Vincenzo Passa chiede spazio (e spiegazioni)

La scuola sembrerebbe non portare bene ai socialisti cavesi. Prima Vincenzo Passa poi Raffaelina Trapanese.

Ad oggi, la casella “pubblica istruzione” assegnata dal Sindaco Servalli al Partito Socialista resta vuota e, come se non bastasse, Vincenzo Passa prende le distanze dalle ultime decisioni prese dal suo partito dopo le dimissioni della Trapanese che, dopo il rimpasto voluto da Servalli aveva perso la delega alla “pubblica istruzione”.

Su questo Passa è categorico. Raggiunto telefonicamente conferma: “Sì i problemi di natura familiare – spiega Passa (in foto con Vincenzo Servalli) –, ma il sindaco non avrebbe dovuto toglierle la delega alla pubblica istruzione, incarico per la quale era stata appositamente nominata considerata la sua esperienza nel settore e il ruolo di dirigente scolastica che ricopre”. Seri problemi familiari avevano portato la Dirigente del 3° Circolo didattico di Cava a rimettere l’incarico assessorile al Sindaco, ma ricordiamo che, dopo l’azzeramento di Giunta del 14 settembre e la nomina della “Servalli bis”, l’assessore in quota socialista aveva perso la delega alla “pubblica istruzione”

Dopo le dimissioni della Trapanese, sono così cominciate le consultazioni. Ultimo incontro c’è stato sabato prossimo a Palazzo di Città tra il sindaco e i vertici locali del partito socialista.

Obiettivo dichiarato: definire la rosa di nomi che potrebbero raccogliere l’eredità dell’assessore dimissionario. Stando a quanto rivelato da dallo stesso consigliere però, Passa non sarebbe stato invitato all’incontro nonostante poche ore prima (la sera precedente) avesse avuto modo di confrontarsi con il segretario cittadino del Partito Socialista Italiano, Enrico Alfano. «Non ne ero stato informato – ha confermato il consigliere Passa –, ho saputo tutto sabato mattina a cose già fatte. Eppure la sera prima mi ero confrontato con Alfano per capire quando e come avere un confronto con Servalli per proporre chi avrebbe potuto sostituire la Trapanese».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi