Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA video

Cava, furti in Città. Del Vecchio: “Denunciate”. Ferrara: “Amministrazione ha fallito”

Non era tra i punti all’ordine del giorno, ma era inevitabile che approdasse in consiglio comunale la questione sicurezza in Città. Ne abbiamo parlato con l’Assessore alla Sicurezza, Giovanni Del Vecchio e  il consigliere di FdI, Clelia Ferrara.

“La sicurezza dei cittadini non deve diventare oggetto di proclami o strumentalizzazioni politiche – commenta l’Assessore Giovanni Del Vecchio – Ho visto i dati statistici e i furti non sono in aumento. Non creiamo allarmismi. Lancio l’appello ai cittadini. Denunciate. Anche se siete vittima solo di tentativi di furto”.

Sulla questione furti, invece, è intervenuta il capogruppo di Fratelli d’Italia, Clelia Ferrara che ha ribadito la necessità di maggiori forze che operino sul territorio cittadino.

«Hanno ancora il coraggio di dire che Cava de’ Tirreni è una città sicura? – ha infierito la Ferrara –. Furti in città, gente che non dorme tranquilla, sicurezza violata al Comune con danni ai dirigenti. Mi sembra che la situazione stia sfuggendo di mano e non si fa nulla. Propongo l’istituzione di un Osservatorio Comunale permanente sulla sicurezza che tra i suoi obiettivi miri a promuovere un governo unitario delle politiche di sicurezza, attraverso una più stretta collaborazione tra Amministrazione comunale, Prefettura, Forze dell’ordine».

Intanto questa mattina il sindaco Vincenzo Servalli ha incontrato il prefetto Francesco Russo nell’ambito del Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza (Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale).

“Sarà un confronto per definire le azioni da portare avanti insieme alle Forze dell’Ordine – ha anticipato ieri Servalli nel corso del Consiglio comunale –in questo periodo estremamente delicato”.

Tags

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi