fbpx
Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Cava, caos e spaccio al centro, dopo l’esposto dei residenti, Del Vecchio: “Disposti maggiori controlli”

Cava de’ Tirreni. Gare notturne di moto, musica ad altissimo volume, alcool e consumo di stupefacenti. Del Vecchio: “Disposti maggiori controlli”

A denunciarlo sono 23 cittadini cavesi tutti residenti nei dintorni di via Andrea Sorrentino. In merito al nostro articolo che riportava tale fatto, ripreso poi da altri siti e quotidiani, ne abbiamo parlato con l’assessore con delega alla Polizia locale, Giovanni Del Vecchio, il quale ha assicurato: “Le forze dell’ordine sono a lavoro, dal canto nostro disposti maggiori controlli”.

«La situazione di via Sorrentino è attenzionata – ha garantito Del Vecchio – non è la prima volta che ci viene segnalata la questione. Gli organi competenti, Polizia di Stato e Carabinieri, sono stati informati e provvederanno a monitorare in maniera un po’ intensiva questa zona un po’ sensibile».

«È bene precisare – continua Del Vecchio – che con la questione di via Sorrentino, del disturbo alla pubblica quiete e dello spaccio di stupefacenti la movida ha ben poco a che fare. Con orgoglio, infatti, abbiamo registrato numeri senza precedenti quest’estate, in media ogni sabato di settembre il nostro borgo ha accolto un flusso di circa 30 mila persone che hanno affollato locali e parcheggi».

Del Vecchio, infine, ha annunciato che domani pomeriggio terrà un summit a Palazzo di Città con esercenti e forze dell’ordine per definire maggiori controlli sul Borgo Grande e una stretta sulle prescrizioni previste dal regolamento sul borgo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi