fbpx
Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Cava de’ Tirreni. Sostituire la Trapanese, Servalli avvia il confronto con i Socialisti

Serve un assessore espressione del PSI dopo le dimissioni di Raffaelina Trapanese. Stamattina il sindaco ha incontrato i vertici locali del Partito Socialista Italiano.

Non ha perso tempo, il sindaco Vincenzo Servalli, dopo le dimissioni della Trapanese per avviare il tavolo di confronto con il PSI nell’ottica di individuare un nuovo elemento che possa raccogliere l’eredità dell’ex assessore alle politiche scolastiche, sociali e giovanili e, al contempo, sugelli l’alleanza tra Socialisti e Democratici tra i banchi della Giunta Comunale.

L’incontro, come conferma una nota stampa arrivata poco fa da Palazzo di Città, si è tenuto già stamattina. Servalli ha ricevuto al Comune il segretario cittadino dei Socialisti, Enrico Alfano e il consigliere comunale Enrico Farano.

“Il Partito Socialista Italiano – si legge nella nota – ha riaffermato la fiducia al Sindaco Servalli al quale, nei prossimi giorni, sottoporrà una rosa di nomi per l’incarico assessoriale. Il Primo Cittadino ha ribadito la propria personale vicinanza e quella di tutta l’Amministrazione comunale, all’assessore uscente Trapanese, per il lutto che ha colpito la sua famiglia e i ringraziamenti per l’impegno, la passione e la professionalità profusi al servizio della Città”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi