Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica

Cava de’ Tirreni, Pala Eventi. Pubblicato il bando di gara

Pala Eventi

Pubblicato il bando di gara per l’affidamento del progetto Pala Eventi di Cava de’ Tirreni. Servalli: “Una grande opportunità di sviluppo economico ed occupazionale”

Avevamo simbolicamente iniziato la campagna elettorale proprio nel mai realizzato palazzetto dello sport – ha affermato il Sindaco Vincenzo Servalli sul Pala Eventie oggi pubblichiamo il bando per consegnare alla città un’opera che rappresenta non solo il recupero di un mostro abbandonato da decenni, ma una grande opportunità di sviluppo economico ed occupazionale. Per le dimensione della concessione abbiamo previsto un bando europeo per avere una platea di offerenti la più ampia e qualificata possibile. In questi tre anni di amministrazione abbiamo lavorato sodo per poter arrivare a questo risultato, per ottenere tutte le autorizzazioni, pareri e l’approvazione delle linee guida in Consiglio comunale”.

Pala EventiIl bando europeo prevede l’avvio di gara per l’affidamento in concessione della progettazione definitiva ed esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, la realizzazione e la gestione dell’intervento di completamento del Pala Eventi, per un valore stimato della concessione 25ennale di gestione di 39.836.906,00 euro. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato per il 23 luglio prossimo alle ore 12.00.

L’Amministrazione comunale ha messo a disposizione del concessionario, a cui sarà affidata l’opera, un contributo di circa 3.2 milioni di euro con i Fondi Fesr PIU Europa Programma Jessica, a fronte di una spesa complessiva per la realizzazione e l’arredo stimata in circa 6 milioni di euro. Il perfezionamento di tale finanziamento comunale è subordinato all’approvazione del progetto definitivo redatto dal primo in graduatoria che dovrà essere coerente con i requisiti richiesti.

L’opera è tra gli obbiettivi dell’Amministrazione Servalli è rappresenta un ulteriore risultato nel recupero delle “incompiute” che hanno caratterizzato le fallimentari politiche di sviluppo del territorio degli ultimi 30 anni.

La nuova opera sarà una moderna struttura polivalente che potrà ospitare manifestazioni sportive, spettacoli teatrali, musicali ed eventi di altro genere.
Oltre alla realizzazione del Pala Eventi – ha dichiarato l’Assessore ai lavori pubblici, Nunzio Senatoreabbiamo previsto anche la sistemazione di tutta l’area circostante oggi occupata dal dismesso campo container e quindi riqualificheremo tutta quella parte della frazione di Pregiato da troppi anni deturpata dal degrado”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi