Campania Cava de' Tirreni welfare

Cava de’ Tirreni: emergenza coronavirus, il Comune riattiva le donazioni

“Il grande cuore dei cavesi”

Cava de’ Tirreni. L’Amministrazione comunale ha aperto un apposito capitolo di spesa, con un fondo di 5000 euro per l’operazione “EMERGENZA CORONAVIRUS: IL GRANDE CUORE DEI CAVESI”.

Il capitolo è aperto alle donazioni da parte dei privati che possono far pervenire il proprio contributo effettuando un bonifico sul conto corrente del Comune, Iban IT 52 N 08855 76170 006001004866, con causale “donazione emergenza coronavirus”.

Per far fronte alle difficoltà di tante famiglie, causate dalle restrizioni dovute alla seconda ondata del contagio da covid 19, è stata riattivata l’iniziativa messa in campo a marzo scorso per sostenere quanti vivono una condizione di disagio, sia con generi alimentari che con vestiario che verranno acquistati anche attraverso il contributo economico di privati, enti ed associazioni.

“Riceviamo centinaia di richieste di sostegno – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali, Annetta Altobello – per le quali stiamo provvedendo con tutte le nostre possibilità, riteniamo però, che in questi momenti bui, fare rete con operatori commerciali, imprenditoria, ma anche singoli cittadini, non solo è utile e necessario, ma è anche un modo per ognuno di noi di testimoniare il senso di comunità e di solidarietà verso quanti sono in difficoltà”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi