Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Politica Salerno video

Cava de’ Tirreni: nuovo corso gestione rifiuti. Stretta di mano Consorzio di Bacino e Metellia

“Un accordo al quale abbiamo lavorato tanto e con sacrifici, visto che questa trattativa ci ha visti impegnati con il solo il supporto del Comune di Cava de’ Tirreni e dei sindacati. Per il resto, la politica ci ha lasciati soli”. E’ il commento rilasciato dal Commissario liquidatore del Consorzio di Bacino Sa 1, Fabio Siani alla firma dell’accordo che sancisce il passaggio di 28 dipendenti del Consorzio di Bacino Sa/1 alle dipendenze della municipalizzata Metellia Servizi per la gestione dei rifiuti.

“Da cavese – continua Siani – non posso che essere orgoglioso che Cava de’ Tirreni sia stata la prima città ad aver chiuso l’accordo, nel rispetto alle norme da poco emanate dalla Regione”.

Alla luce dell’accordo Metellia Servizi dal 1 marzo prossimo assumerà la gestione unica della raccolta e smaltimento dei rifiuti.
Nell’ambito della organizzazione degli ATO, il Comune di Cava de’ Tirreni, si è reso altresì disponibile a recepire, in regime di comando, ulteriori 4 dipendenti amministrativi, attualmente in forza al Consorzio.

“Abbiamo fatto solo la prima parte del lavoro – dichiara il Presidente di Metellia Servizi, Giovanni Muoio – Ora c’è da fare il lavoro maggiore con l’integrazione e l’avvio delle attività. Il passaggio della gestione è stata reso possibile grazie alla totale collaborazione delle parti e di questo mi ritengo molto soddisfatto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi