fbpx
Agro Nocerino Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Napoli Salerno video

Cava, De Luca inaugura il CAD: “Abbiamo speso bene i soldi, mica facciamo pippe”

Si è fatto attendere per oltre un’ora ma alla fine è arrivato: il governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca ha ufficialmente battezzato, ieri pomeriggio, il CAD (Centro per l’Artigianato Digitale) di Cava de’ Tirreni.

Una gestazione lunga, partita ufficialmente due anni e mezzo fa quando la struttura dell’ex mercato Coperto – fresca fresca di ristrutturazione e riqualificazione grazie ai fondi dei finanziamenti del programma “Piu Europa” – vedeva la luce in attesa di accogliere botteghe di artigianato digitale.

«Più artigianato e meno reddito di cittadinanza – ha esordito così il governatore De Luca al suo arrivo in viale Crispi, accolto da un fiume di persone –. Questo intervento di riqualificazione dello spazio e di aiuto e sostegno all’artigianato che grazie alle nuove tecnologie nelle produzioni per aumentarne le qualità e la produttività degli artigiani stessi. C’è la possibilità e la opportunità di imparare tecniche di utilizzo delle macchine in 3d e portare prodotti di grande artigianato a Milano. Ci apriamo verso mercato importanti del nord Europa e di tutto il mondo. Lavoreremo anche in altre due direzioni: incentivo all’apprendistato per formare i giovani che possano rilanciare l’artigianato di qualità, apriremo una line di credito per consentire ai piccoli imprenditori per avere credito facile dal sistema bancario in un momento di grande difficoltà. Sono cose importanti che servono a creare lavoro e recuperare elementi di identità –. Poi l’immancabile battuta finale – La Regione ha speso bene i suoi soldi, mica facciamo pippe».

La prima diretta, tutta da vedere (e da ridere)

Un evento, quello dell’inaugurazione del CAD, che abbiamo deciso di seguire integralmente con una diretta social da studio e collegamenti Live al CAD. Ovviamente non sono mancati gli imprevisti, ma noi ci siamo inevitabilmente divertiti tanto. Di seguito i link per rivedere cosa è successo (davanti e dietro le quinte)

DIRETTA PARTE 1

DIRETTA PARTE 2

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+