fbpx
Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica video

Cava, caro Tari, Senatore: “L’aumento colpisce i cittadini virtuosi. Serve stanare i morosi”

Cava de’ Tirreni, caro Tari, Pasquale Senatore: “L’aumento colpisce i cittadini virtuosi. Serve stanare i morosi”

Ha scatenato un putiferio di polemiche e reazione la conferma ufficiale da parte del sindaco Vincenzo Servalli del caro-Tari previsto per il prossimo anno. Il “miracolo” che il primo cittadino era riuscito a compiere (con il supporto dell’assessore al bilancio Adolfo Salsano e l’assessore all’igiene urbana Nunzio Senatore) di ridurre la tassa dell’8% negli anni scorsi sembra essersi esaurito. A fronte dell’emergenza rifiuti dovuta al funzionamento a singhiozzo degli impianti di smaltimento di Acerra e Battipaglia, infatti, sono stati quasi 200 mila euro i soldi spesi per gli affidamenti extra ed c’era da aspettarsi che il tutto si ripercuotesse sulle tasche dei contribuenti.

A riguardo è intervenuto soprattutto Pasquale Senatore, consigliere della civica Responsabili per Cava (la prima che due anni fa contrastò ampiamente con manifesti affissi in città i vanti dell’amministrazione in merito all’8% percento in meno sulla bolletta). Senatore ha posto l’accento sulla necessità di maggiori controlli nei confronti non solo degli incivili ma soprattutto di chi è moroso e da anni non paga i tributi. «Come al solito a pagare sono i cittadini – ha tuonato Senatore –. Certo ci sono state problematiche inerenti il ciclo dei rifiuti, però, non si spiega come mai non si riesce a stanare chi non paga e non versa la Tari al Comune. Parliamo di almeno 4 milioni di euro evasi per la tassa sui rifiuti in città e nessuna fa niente, e a pagare spese e aumenti sono al solito i cittadini virtuosi».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi