Cava de' Tirreni Comunicato Stampa EVIDENZA

Cava, cane incustodito aggredisce un suo simile

A Cava de’ Tirreni un cane privo di guinzaglio ha aggredito un altro cane. Per il proprietario “sbadato” è scattata una multa di 500 euro

Attenzione a non dimenticarvi di mettere il guinzaglio al vostro cane mentre passeggiate in un luogo pubblico, potrebbe costarvi una condanna e l’obbligo di risarcimento nell’eventualità di un’aggressione.

Questa mattina, a Cava de’ Tirreni, gli agenti della Polizia Locale, a seguito di segnalazione, hanno effettuato un operazione di individuazione di un cane che, in via Talamo, aveva appena aggredito un altro cane. La lettura del microchip da parte della squadra Ambiente del Comando di via Ido Longo, ha permesso agli agenti intervenuti di risalire al proprietario dell’amico a quattro zampe, al quale è stato comminato un verbale di contestazione per violazione per omessa custodia e con sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.

All’uomo è stata contestata la mancata custodia del cane, lasciato per strada senza guinzaglio e, di conseguenza, libero di agire indiscriminatamente. L’aggressione all’altro cane, avrebbe potuto comportare anche conseguenze gravi ai passanti.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi