Agro Sarnese Nocerino

A Castel San Giorgio lo sportello d’ascolto “La mano tesa”

mano tesa

Sabato 25 novembre a Castel San Giorgio verrà inaugurato lo sportello d’ascolto “La mano tesa”. Lanzara: “Attenti alla questione delle donne e ai disagi legati alle violenze di genere”.

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e le Nazioni Unite hanno lanciato una campagna di sedici giorni per promuovere le iniziative di prevenzione e contrasto a tutte le forme di violenza.

Per l’occasione, l’Amministrazione comunale di Castel San Giorgio inaugurerà sabato 25 novembre, alle ore 11:00, presso il centro di Quartiere di Lanzara, il nuovo sportello di ascolto “La mano tesa”.

Non solo violenza sulle donne, ma anche sui minori, stalking, vari disagi sociali e nuove povertà saranno i tempi principali sui quali si svilupperà l’azione del nuovo sportello.

Alla cerimonia di inaugurazione prenderanno parte la Prima cittadina, Paola Lanzara; l’assessore alle Pari Opportunità Giustina Galluzzo; l’assessore alle Politiche Sociali Antonia Alfano; la Coordinatrice dell’Ambito Sociale del Piano di Zona S01, Rosa Montuori; la presidente di “Toga Rosa”, Rossella Citro; lo psichiatra e psicoterapeuta Ferdinando Pellegrino; il sociologo Sabato Aliberti.

“La sensibilità verso questi temi – dichiara la sindaca Lanzara – sarà una costante della nostra azione di governo territoriale e intendiamo implementare il centro con un numero sempre crescente di servizi”.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi