Agro Nocerino

A Castel San Giorgio lo sportello d’ascolto “La mano tesa”

mano tesa

Sabato 25 novembre a Castel San Giorgio verrà inaugurato lo sportello d’ascolto “La mano tesa”. Lanzara: “Attenti alla questione delle donne e ai disagi legati alle violenze di genere”.

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e le Nazioni Unite hanno lanciato una campagna di sedici giorni per promuovere le iniziative di prevenzione e contrasto a tutte le forme di violenza.

Per l’occasione, l’Amministrazione comunale di Castel San Giorgio inaugurerà sabato 25 novembre, alle ore 11:00, presso il centro di Quartiere di Lanzara, il nuovo sportello di ascolto “La mano tesa”.

Non solo violenza sulle donne, ma anche sui minori, stalking, vari disagi sociali e nuove povertà saranno i tempi principali sui quali si svilupperà l’azione del nuovo sportello.

Alla cerimonia di inaugurazione prenderanno parte la Prima cittadina, Paola Lanzara; l’assessore alle Pari Opportunità Giustina Galluzzo; l’assessore alle Politiche Sociali Antonia Alfano; la Coordinatrice dell’Ambito Sociale del Piano di Zona S01, Rosa Montuori; la presidente di “Toga Rosa”, Rossella Citro; lo psichiatra e psicoterapeuta Ferdinando Pellegrino; il sociologo Sabato Aliberti.

“La sensibilità verso questi temi – dichiara la sindaca Lanzara – sarà una costante della nostra azione di governo territoriale e intendiamo implementare il centro con un numero sempre crescente di servizi”.

 

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi