Caserta

Caserta: interventi anti abusivismo alla Reggia e al cimitero

interventi

Lotta all’abusivismo. Maggior affluenza di turisti alla Reggia di Caserta necessitano di maggiori controlli.

A tal proposito, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta ha pianificato un servizio di pattugliamento, impiegando complessivamente una ventina di pattuglie che hanno vigilato la città ed in particolare le aree a maggior afflusso di visitatori e turisti – come Piazza Carlo III, Piazza Matteotti e Piazza Cattaneo.

Intensificati i controlli anche l’area del cimitero cittadino in concomitanza della commemorazione dei defunti, dato il massiccio afflusso di cittadini e fedeli presso quell’area.

Al termine dell’operazione sono stati complessivamente applicati 10 ordini di allontanamento nei confronti di altrettanti ambulanti e parcheggiatori abusivi, per 6 dei quali è stata avanzata proposta di applicazione di daspo urbano, in quanto recidivi.

Uno degli ambulanti è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per non aver rispetto il divieto di accesso emesso nei suoi confronti dal Questore di Caserta, esercitava il commercio abusivo di guide e gadget turistici in Piazza Carlo III.

Sono state inoltre sottoposte a sequestro amministrativo 30 guide turistiche, e oltre 500 gadget della Reggia di Caserta.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi