fbpx
Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo eventi

“La Casa chiusa dell’Arte”, il 16/17 giugno spettacolo di beneficenza a Casa Apicella

Il teatro incontra la solidarietà con pillole di “piacere”. L’idea non poteva che vedere protagonista l’Associazione “Teatro Luca Barba” diretta da Geltrude Barba.

Cava de’ Tirreni. Il 16 e il 17 giugno alle ore 21, presso Casa Apicella , il Teatro Luca Barba come anteprima del Premio Li’ Curti, presenterà uno spettacolo di beneficenza intitolato “La Casa chiusa dell’Arte”.

Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto a favore del reparto di Onco-ematologia pediatrica di Nocera Inferiore e dell’Associazione Onlus Golfini Rossi per la Tanzania.

L’idea “importata” a Cava de’ Tirreni dalla poliedrica direttrice artistica Geltrude Barba è quella di uno spettacolo nel quale i più di 20 attori coinvolti offriranno una pillola di piacere “teatrale” per accattivarsi gli spettatori e saranno poi loro a decidere con chi andare e con chi godere della pillola.

Il tutto nel suggestivo scenario di Casa Apicella che si trasformerà in una multisala teatrale.

E’ opportuno prenotare il biglietto di ingresso-contributo di 10 euro. Al raggiungimento del numero non sarà più possibile prenotare!

Per info e prenotazioni è possibile chiamare il 393 3378 060.