Cronaca Salerno

Capaccio scalo: controlli dei Carabinieri, giovane denunciato

la red - giovane

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno deferito in stato di libertà un giovane pregiudicato di origini croate dedito alla commissione di reati contro il patrimonio.

Secondo la ricostruzione dell’operazione, i militari, in località “Foce Sele” di Capaccio Paestum nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno intercettato una Fiat Punto di proprietà di un noto pregiudicato, con a bordo due persone. Il conducente dell’auto per eludere il controllo, ha cercato di dirigersi nella vicina pineta.

I Carabinieri hanno rintracciato il veicolo nascosto tra la vegetazione e bloccato uno dei due uomini, identificato nell’ex jugoslavo, e a seguito di perquisizione personale e veicolare hanno rinvenuto all’interno della vettura numerose armi bianche ed arnesi da scasso, tra cui un’ascia, tre coltelli del genere proibito, cacciaviti e mazze in ferro,  sottoposti a sequestro.

Il responsabile è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di  porto abusivo di armi ed oggetti atti da offendere. Non si esclude che i due individui stessero pianificando un colpo ai danni di abitazioni estive o rurali.

Proseguono intanto le indagini per risalire all’identità del complice e al suo reale coinvolgimento nella vicenda.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi