fbpx
Ambiente Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica video

Ex discarica Cannetiello a Cava, 8 mesi (?) per disinnescare la “bomba ecologica”

Cava de’ Tirreni. Ex discarica Cannetiello, 8 mesi (?) per disinnescare la “bomba ecologica”. Senatore: “La massa di rifiuti sarà tombata con la tecnica del capping”

A 24 anni dalla sua chiusura sono stati affidati questa mattina i lavori di bonifica, ripristino ambientale e messa in sicurezza della ex discarica di Cannetiello alla frazione di San Pietro.
Il progetto operativo finanziato per un importo totale di circa 2,4 milioni di euro dal fondo comunitario POR 2014/2020 è stato affidato alla ditta Smeda Srl e prevede il rendere inerte tutto il materiale riversato nel corso degli anni e quindi la produzione di percolato che attualmente viene raccolto in una apposita vasca e conferito agli impianti di trattamento.
«Un pericolo ambientale che disinneschiamo definitivamente sanando finalmente una ferita che ha lacerato il nostro territorio per oltre 24 anni – ha spiegato l’assessore all’ambiente, Nunzio Senatore – Lo facciamo, peraltro, senza impegnare mutui e risorse comunale ma grazie ai fondi europei e attraverso la Regione Campania».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi